Autore Topic: Idroelettrico avanti tutta.  (Letto 606 volte)

Agosto 04, 2017, 03:57:05 pm
Letto 606 volte

maurizio bernasconi

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 240
- Un piccolo paradiso della Liguria di ponente in pericolo per pochi kilowatt. Vedi:
https://www.change.org/p/comune-di-pigna-fermiamo-la-distruzione-del-rio-muratone-rio-carne-a-pigna

- Altre informazioni sul demenziale progetto idroelettrico a Rassa sono state pubblicate nei giorni scorsi su Il fatto quotidiano a firma di Fabio Balocco.

Settembre 21, 2017, 12:04:45 am
Risposta #1

fabrizio ligabue

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 5
Demenziale, ma come diceva il ministro Galletti guardando dritto la telecamera alle spalle di IACONA   durante la trasmissione Presa Diretta dal titolo Capitale Naturale:"...é un argomento che deve essere prioritario nella prossima campagna elettorale..."Ho seguito in questa torrida estate l'interessante scambio tra Te e Pongolini sull'argomento sviluppo sostenibile,   emergenza acqua e tutto quello che ne consegue.Un bel derby,sentito e ricco di spunti che dovrebbero essere un punto da cui partire e capire.NOTIZIE ai NAVIGANTI/1),L'ENZA ha avuto e ha attualmente più acqua delle ultime 2 estati quì non c'è stata emergenza (sostantivo abusato in ITALIA)fortunatamente almeno fino allo sbarramento di Cerezzola,punto nevralgico per il rifornimento della assorbente pianura(2)Per la navigazione del tratto alto Selvanizza=Mora min.cambiato da45 a 50/55 idrometro di Vetto...tratto intermedio la Mora=Vetto70/80
buon autunno