Autore Topic: corso river sup al 40 raduno estivo FICT  (Letto 196 volte)

Luglio 05, 2017, 12:40:40 pm
Letto 196 volte

Andrea Ricci

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 201
  • Testo personale
    non la canoa, bensė la pagaia č il nostro sport
    • acquamossa
Il raduno federale estivo FICT in Francia si svolge, come noto, in un paradiso per gli sport fluviali e per le attivita' outdoor in genere.
Per gli appassionati di river sup - lo stand up paddling in acque bianche - il fiume Durance e' uno dei piu' belli.
Quest'anno saro' al raduno dal 1 al 15 agosto e proporro' lezioni di river sup (a prezzi promozionali), fornendo materiale specifico per fiume: tavola, pagaia, leash. Verro' anche con un megasup da 6 posti per acque bianche, per uscite tipo gommone rafting.
Per partecipare e' sufficiente:
- iscrizione a un club affiliato FICT o alla FICT
- saper nuotare in fiume
- avere attrezzatura completa da fiume: scarpe, muta intera, pfd (gilet) con anello a sgancio rapido, casco.
Si comincia con una o due lezioni nel laghetto del campeggio e poi si passa in fiume, con tratti facili e poi, per gli interessati, via via piu' impegnativi.

Il river sup sta crescendo velocemente in nord-america e in centro europa: molti atleti di C1 e K1 slalom ne hanno subito il fascino e stanno portando nuove tecniche di pagaiata e di conduzione.
In Italia c'e' spazio e opportunita' per promuovere la disciplina e per crescere rapidamente. La FICT ha svolto nel 2016-2017 un ambizioso programma di formazione per istruttori master di sup, con i primi titolati in 2 regioni d'Italia. Per l'anno 2017-2018 contiamo di espandere le attivita' sul territorio e di confermarci punto di riferimento italiano per il river sup.

Infine ribadisco che il river sup, considerato sport estremo, non e' difficile come si pensa, anzi secondo me e' piu' facile della canoa: la posizione eretta offre un facile controllo della pagaia e quindi della pala in acqua, oltre a dare una migliore visuale del fiume e delle linee d'acqua. Le tavole da fiume sono molto stabili e comunque un fiume di volume come la Durance non ha generalmente pericoli quando si cade in acqua: basta recuperare la tavola attaccata al leash, risalire e ripartire, tutto in pochi secondi.

Contattatemi per maggiori informazioni e per prenotarvi.
Andrea Ricci
acquamossa(chiocciola)tiscali.it
339 8808 312