Autore Topic: Kayak per iniziare a macinare km  (Letto 2165 volte)

Novembre 29, 2016, 10:38:06 am
Letto 2165 volte

basebg

  • Newbie

  • Offline
  • *

  • 1
  • Testo personale
    ...
Salve a tutti. Ho appena finito il mio corso di kayak e vorrei iniziare a macinare i primi km su lago principalmente (data la vicinanza).
Vorrei consigli su che kayak prendere per iniziare. Cosa mi consigliate? Come detto ora vorrei iniziare a fare km senza troppe pretese per prendere confidenza e capire dove direzionare la mia passione.
Ho visto rainbow 4.25 expedition e qualche kayak più costoso della prijon, mi hanno offerto il PRIJON mod. CL 370 qualcuno lo conosce e mi può dare info. Suppongo che queste marche siano le più famose/commerciali quindi ogni altro consiglio su altre marche e scelte è ben accetto. Grazie Michele

Novembre 29, 2016, 06:54:45 pm
Risposta #1

missouri

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 80
  • Testo personale
    ...
il rainbow è molto stabile ed è abbastanza lento perchè solleva una evidente onda di prua, potresti stufarti presto. prijon son famosi quelli in prilite, però il 370 sarà  lento come il rainbow, penso sia più orientato ad andare per fiumi.
di prijon esistono dei modelli sui 4,5 che secondo me son meglio.

poi diffusi sono i dag, il modello da 5 metri è veramente molto buono e quindi suppongo che quello da 4,5 sia già abbastanza. costa più del rainbow ma li vale. mi pare di aver visto un aquarius ma i modelli in resina di questa marca costano solo poco di più e quindi non direi che valga la pena di comprare quello di plastica

Novembre 29, 2016, 07:12:28 pm
Risposta #2

nolby

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 218
  • Testo personale
    MARCO
Di dove sei?

Il CL 370 è davvero corto. Non l'ho mai provato ma mi vien difficile pensare di "macinare km" con una barca da 370x66.

L'oasis l'ho usato per un weekend questa estate. Non mi è piaciuto neanche un pò: è parecchio lento  (425x64) ed ha una stabilità primaria talmente elevata da essere secondo me eccessiva al punto da rendere quasi impossibile gestire con facilità manovre che prevedono inclinazione laterale dello scafo. Ha però una nutrita schiera di fan.

Sono secondo me due kayak più adatti ai noleggi senza pretese (noleggi da spiaggia dove servono barche esasperatamente sicure per essere date in mano a persone assoluamente senza esperienza) che ad aspiranti escursionisti.

Per una barca che sia un buon compromesso tra prezzo, prestazioni e comunque abbastanza sicuro da perdonare gli errori di noi principianti ti consiglierei di cercare qualcosa che sia almeno 4,5m e largo 60cm max.
Stabili, più lente di un kayak da mare vero e proprio ma permettono già di fare escursioni di una discreta lunghezza e si adattano anche alle prime esperienze in mare.
Ne trovi sia in polietilene che in composito.

Novembre 29, 2016, 07:14:51 pm
Risposta #3

nolby

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 218
  • Testo personale
    MARCO
Mentre ti scrivevo anche missouri ti suggeriva le stesse cose.

Novembre 30, 2016, 02:07:04 pm
Risposta #4

missouri

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 80
  • Testo personale
    ...
appunto poi i rainbow li trovi in qualsiasi noleggio, capace che riesci a fare un abbonamento annuale per qualche decina di euro per cui andarlo a comprare sarebbe ancora più superfluo.