Autore Topic: Taverone, tronco in uno stretto passaggio verso la fine  (Letto 1903 volte)

Gennaio 04, 2016, 12:18:19 pm
Letto 1903 volte

lorenzom

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 6
  • Testo personale
    ...
il tronco blocca parzialmente un imbuto verso la fine del tratto, si trasborda a destra. Non so il nome del passaggio ma qui  potete trovare il video e la traccia Gps, per riconoscere il passaggio e vederne la posizione:

http://mondayreplay.com/#/session/56897b083c00003f00008e84?clipId=56897d6b3c00003e00011099

Gennaio 04, 2016, 02:18:05 pm
Risposta #1

Dani Ckfiumi

  • Global Moderator
  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 410
    • In caso d' acqua
bravi tutti con sto freddo ...
ma in particolare:

Grande il Tiz !!!   ....   :D :D
What if you knew everything you did online was being watched, followed, stored and sorted by sophisticated algorithms that were profiling you in real-time. Would it change how you behave? ..
Brave New World. Use https://brave.com Luke !

Gennaio 04, 2016, 09:33:06 pm
Risposta #2

lorenzom

  • Jr. Member

  • Offline
  • **

  • 6
  • Testo personale
    ...
ma in Taverone fa sempre pi caldo, il Trebbia che sempre freddo :)

Gennaio 06, 2016, 06:45:27 pm
Risposta #3

Francesco Balducci

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 486
Ciao, oggi 6 gennaio, abbiamo disceso il Taverone con un discreto livello, 0,75. Approfittando della temperatura mite, abbiamo segato il ramo che dal tronco, visibile in foto, si immergeva nell'acqua creando una pericolosissima forchetta. Ora il passaggio pi pulito e fattibile indirizzando la prua a sinistra, ma sempre con molta attenzione e possibilmente sicura. Per togliere il grosso tronco, invece, necessaria una motosega agendo a sinistra, oppure tanta tanta pazienza con una sega a mano.

Marzo 01, 2016, 08:16:14 pm
Risposta #4

Marco Pec

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 251

Domenica 28/2/16 siamo scesi con livello 103 e il passaggio impraticabile. Il tronco ha due rami completamente in acqua e crea un colino che prende tutto l'alveo. Fate attenzione il passaggio con livelli medi molto pericoloso.
« Ultima modifica: Marzo 01, 2016, 08:43:50 pm da Marco Pec »