CKI il forum della canoa italiana

42 minuti sott'acqua

(Letto 1850 volte)

Andrea Gangemi

  • Full Member
  • ****
  • Post: 381
  • La vita e` un lungo traghetto.
Immagino che tutti avrete sentito del ragazzino che è stato rianimato dopo 42 minuti sott'acqua.
Una volta tanto non è finita male, anche se non è esattamente un lieto fine (gli hanno dovuto fare una amputazione parziale della gamba)
Inutile dire che il pensiero è andato all'incidente di 3 anni fa, pochi km più a monte, che ha avuto ben altro esito.

Come sempre le informazioni che ho trovato sono incomplete.

- Esattamente dove è capitato?
- Come ha fatto a rimanere incastrato?
Immagino sia finito in qualche chiusa laterale che ha creato un piccolo sifone...
- perchè c'è voluto così tanto tempo ad estrarlo?
Forse la corrente, ma forse i suoi compagni non sapevano neanche coas fare...

Sarebbe bene conoscere i dettagli dato che è un luogo molto frequentato dai corsisti (CCM ma anche KTT)

Andrea Gangemi
www.alpikayak.it
Canoa Senza Frontiere - Torino