Autore Topic: modifiche nell'alveo del Magra alto  (Letto 1789 volte)

Novembre 23, 2014, 07:01:45 pm
Letto 1789 volte

Francesco Balducci

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 486
Ciao, oggi abbiamo percorso il torrente Magra alto da Molinello al piazzale dell'ospedale di Pontremoli. Probabilmente siamo stati i primi dopo le immani piene di novembre . Ebbene, il fiume è quasi irriconoscibile: non c'è più traccia della famosa esse che ricordavo e  i primi tre km hanno carattere decisamente più torrentizio e tormentato con un aumento del grado di difficoltà ( diciamo mezzo grado... ).In particolare ci sono un imbuto da tagliare a sinistra e un toboga che spara contro una parete che si riesce comunque ad evitare impostandola verso sinistra. La parte finale invece è sempre larga e facile sino ai noti sbarramenti artificiali e oltre. Attenzione ad alcuni tronchi che siamo riusciti ad evitare ma potrebbero creare qualche difficoltà. Andrebbe rifatta la scheda. Discesa del 23 novembre 2014.

Novembre 26, 2014, 04:36:31 pm
Risposta #1

Frederik Beccaro

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 209
Ciao Baldo, in genere l'iter per le schede è lasciarle fare/modificare a chi ha compiuto l'ultima discesa.
Buona serata

Novembre 27, 2014, 11:15:49 am
Risposta #2

Francesco Balducci

  • Full Member

  • Offline
  • ****

  • 486
Descrizione del Magra alto aggiornata, per coloro che fossero interessati. Ho mantenuto il percorso di IV-III anche se un paio di passaggi con livelli molto alti raggiungerebbero sicuramente il V.