Autore Topic: Pagaie da creeking: come orientarsi nell'acquisto?  (Letto 3436 volte)

Luglio 11, 2011, 11:42:28 am
Letto 3436 volte

Adriano Bortolini

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 19
Ciao ragazzi,
avendo ripreso a praticare un po' di canoa dopo dieci anni di sosta, la tecnologia e la tecnica hanno fatto passi da gigante anche in questo campo e rimanendo fuori dai giochi mi trovo ad essere un po' disorientato..
Posseggo una vecchia Schelegel Allround che, ormai sembra essere datata, almeno da quanto si legge nel forum, in alternativa cosa si potrebbe prendere per soddisfare le esigenze di chi se la cavicchia in canoa (ma non e' di certo un mostro) in modo tale da poterci fare un po' di tutto?

Ho visto che oltre alle tradizionali pagaie a 90 gradi ormai esistono con tutti i diversi angoli di sfalsamento tra le due pale: dagli 0 gradi, ai 30, 45, 60, ecc..
Molte di esse credo siano orientate prevalentemente al playboating o freestyle,  quindi molto specialistiche, e dalle forme piu' o meno ergonomiche.

Quello che volevo sapere e' se esiste un preciso criterio per scegliere un particolare angolo di inclinazione della pala o il tutto e' lasciato al gusto personale? Vorrei acquistarne una di quelle moderne ma francamente non so proprio cosa scegliere, l'unico parametro certo e' il costo che deve essere contenuto.
Inoltre, pare che anche la lunghezza delle pagaie sia diminuita rispetto ad un tempo, quali sono i parametri per scegliere quella adatta al proprio fisico?
Vi ringrazio anticipatamente per gli eventuali suggerimenti.
Ciao e grazie!
Adriano

Luglio 12, 2011, 08:42:13 pm
Risposta #1

reel

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 87

Luglio 13, 2011, 10:11:26 am
Risposta #2

Adriano Bortolini

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 19
ciao sul sito dei produttori talvolta ci sono indicazioni o configuratori che aiutano nella scelta, qualche esempio:
http://www.wernerpaddles.com/fit_guide/index.php
http://select-kayaks.com/en/faq/Choosing-your-Paddle/
http://atpaddles.com/technology/shaft

Grazie Reel,
sono veramente utili i link che mi hai indicato, adessi ho delle indicazioni serie da seguire.
Ciao!
Adriano