Autore Topic: Corso sulla sicurezza  (Letto 1721 volte)

Giugno 10, 2010, 05:09:15 pm
Letto 1721 volte

massimo bianchi

  • Md Member

  • Offline
  • ***

  • 33
Le guide fluviali del Roma Kayak Mundi, organizzano per i giorni 15-19-20 giugno 2010 un corso sulla sicurezza in fiume, destinato a canoisti alla prima esperienza ed a chi vuole approfondire l'aspetto della sicurezza con manovre evolute.
Per info ed adesioni contattare Massimo Bianchi al seguente indirizzo: bianchimassimo(chiocciola)hotmail.com

Questo il programma:

CORSO SULLA SICUREZZA
LIVELLO BASE ED AVANZATO
15-19-20 GIUGNO 2010

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso di sicurezza sarà tenuto da Guide Fluviali della Federazione Italiana Canoa Turistica e sarà articolato in una serata teorica e due giornate pratiche in ambiente fluviale.
Lo svolgimento del corso prevede di massima quanto segue:

15 giugno 2010 ore 20.00 - Serata teorica – associazione FuoriDellaPorta, Via Alessandro Viviani 14:
1) Presentazione del corso ed obiettivi per il livello base e quello avanzato
2) Prevenzione dei rischi (sicurezza attiva e passiva)
3) Rischi soggettivi ed oggettivi
4) Caratteristiche del fiume (morfologia, idrodinamica, caratteristiche dell’acqua viva)
5) Segnali visivi e sonori (base ed evoluti)
6) Proiezione del video Self Defense
7) Distribuzione delle dispense

19 giugno 2010 ore 9.30 (prima giornata di pratica, unica per il corso base e quello avanzato) da svolgersi sul fiume Velino a Ponte Cavallotti:
1) Descrizione della corda (caratteristiche del sacchetto, anello di corda, nodo a fine corda, corda pulita)
2) Esercitazione a secco per il lancio della corda (dal basso e dall’alto)
3) Descrizione ed esercitazione a secco delle posizioni per il recupero e presa della corda
4) Riconoscere i punti in cui fare sicura ed identificare il tipo di sicura migliore
5) Posizione di sicurezza
6) Nuoto difensivo in negativo
7) Nuoto aggressivo in negativo e in positivo
8 ) Nuoto ad elica
9) Recupero del pericolante con corda da lancio
10) Imbraco semplice
11) Recupero attrezzatura e pericolante dalla canoa

20 giugno 2010 ore 9.30 (seconda giornata di pratica, differenziata per il corso base e quello avanzato) da svolgersi sul fiume Nera  alla cascata delle Marmore:

Partecipanti al corso base:
1) Verifica degli argomenti della prima giornata ed approfondimenti
2) Esercitazione in acqua

Partecipanti al corso avanzato:
1) Spiegazione dei nodi e verifica del livello raggiunto con lo studio delle dispense
2) Imbrachi di emergenza (basso e completo)
3) Sistemi di ancoraggio, fissi ed auto ripartiti
4) Corda stabilizzatrice
5) Uomo imbracato
6) Doppio imbraco
7) Paranco 3:1 Z-Rig
8 ) Esercitazione in acqua
Il programma complessivo del corso potrà subire riduzioni o ampliamenti sulla base dello sviluppo degli argomenti e/o delle richieste dei partecipanti.
Il corso di sicurezza prevede molte esercitazioni in acqua, è quindi consigliabile abbigliarsi in modo adeguato e se possibile prevedere un cambio per il giorno successivo.

ATTREZZATURA MINIMA OCCORRENTE PER IL CORSO
Per la partecipazione al corso è richiesta la seguente dotazione minima:

Livello base:
· Block notes e penna;
· Abbigliamento tecnico completo (scarpe da canoa, calzari, muta lunga, maglia termica, giacca d’acqua possibilmente stagna);
· Giubbotto con imbraco, sgancio rapido e dissipatore;
· Casco da canoa;
· Cow tail (coda di vacca);
· Corda da lancio lunghezza 20 m (ideale) e non più corta di 15 m – portarla anche alla serata teorica;
· Due moschettoni senza dente con ghiera di sicurezza (oltre a quello utilizzato per assicurare la corda in canoa);
· Fischietto;
· Fettuccia tubolare aperta lunghezza 4 m;
· Canoa, paraspruzzi e pagaia.

Livello avanzato:
oltre al materiale sopra elencato è necessario:
· Una carrucola aperta;
· Due cordini diam. 4 mm (lunghezza minima 1,20 m) per nodi Prusik;

Il Corso sarà tenuto da:
Maurizio Consalvi - Guida Fluviale Istruttore F.I.C.T.
Roberto Ferraro - Guida Fluviale F.I.C.T.
Massimo Bianchi - Guida Fluviale Istruttore F.I.C.T.