Canoa Kayak Info - CKI dal 1998 il forum della canoa italiana

Spazio Kayak Marino e lacustre => Chat - Kmare => Topic aperto da: OUT-SIDE - Luglio 29, 2013, 04:30:04 pm

Titolo: un saluto
Inserito da: OUT-SIDE - Luglio 29, 2013, 04:30:04 pm
Salve a tutti, vi scrivo dalla sicilia, da tanto tempo che vorrei prendere un bel kayak, ma per motivi di spazio tempo non è stato ancora possibile, finalmente ho possibilità di acquistarne uno, pensavo di prendere per iniziare un modello gonfiabile economico come quelli prodotti dalla sevylor, e cominciare nel fra tempo la costruzione del mio primo kayak in legno seguendo un paio di progetti trovati in rete

http://barcheautocostruite.blogattivo.com/autocostruzione-barc-b1/Kayak-progetto-gratuito-b1-p56768.htm

http://barcheautocostruite.blogattivo.com/autocostruzione-barc-b1/Canoa-istantanea-gratis-b1-p56692.htm

Quello che cerco è un kayak per fare delle sporadiche gite in mare ( si parla di poche ore ) non mi interessa che sia molto veloce ma stabile e pratico da portare anche da solo, infatti volevo chiedervi le dimensioni minime per poter portare un peso sui 90 kg, qualche consiglio sulle resine eposiliche da usare e vernici, come materiale pensavo al compensato marino di 6 mm.
Come kayak gonfiabili economici ma di buona qualita cosa mi consigliate ?
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: Marco Lipizer - Luglio 30, 2013, 01:43:45 pm
Mi sa che non hai ben compreso lo spirito del kayak da mare. Quelli che hai postato tu non sono kayak, ma (senza offesa per te, ma per chi le ha costruite) delle schifezze. Le canoe gonfiabili  (anche se non ci vado da 30 anni, cioè quando ne avevo 8) non sono dei veri kayak.
La bellezza del kayak è portarlo come e dove vuoi tu, permettendoti di assecondare e di sentire il mare, non farsi portare da qualcosa che galleggia.
Poi, se sai andare in kayak, potrai anche portare qualunque mezzo tramite una pagaia. Il mio consiglio è di avvicinarti a qualcuno un minimo esperto e provare prima di acquistare.
Ciao,
Marco
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: OUT-SIDE - Luglio 31, 2013, 12:12:52 am
Cio ti ringrazio della risposta, purtroppo lo so, una gonfiabile non ha nulla a che vedere, infatti volevo prenderne una economica per divertirmi nel mentre costruisco quello in legno, dai due link mandati, mi sembrano dei buoni modelli con una facile costruzione, usando il metodo cuci e incolla, a proposito di questo volevo domandarvi quali resine eposidiche usare, guardando vari video se ne vedono usare due tipi un primo per sigillare le giunture (accompagnati da del nastro in fibra di vetro ) un altra lucida che ricopre tutto, vorrei capire bene quali e quante resine bisogna comprare....
vi ringrazio del tempo dedicatomi.
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: Marco Lipizer - Luglio 31, 2013, 09:58:59 am
Ti ripeto, nè le canoe gonfiabili, nè i modelli che hai postato, sono paragonabili ad un kayak da mare. La differenza principale sta che il kayak lo devi condurre tu, spostando il peso e facendolo inclinare (descrizione MOLTO grezza e semplicistica, ma se no dovremmo scrivere un trattato). Quelle a cui ti riferisci sono cose che galleggiano e che tu fai avanzare servednoti di una pagaia.
Lo so che sono DURO, ma non è colpa tua, ma colpa di chi reclamizza prodotti a basso costo spacciandoli per kayak da mare, con il risultato di non farti divertire e di farti disammorare di questa disciplina. Quando proverari un vero kayak capirai la differenza
Se ti interessa guardati questo forum: http://www.kayakinlegno.com/forum/ e avrai tutte le risposte ai tuoi dubbi sulla costruzione. Ed anche delle forme di kayak semplici da costruire (oltre a capolavori di ebanistica).
Marco
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: OUT-SIDE - Agosto 01, 2013, 12:22:20 pm
ti ringrazio :) ora provo ad iscrivermi :)
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: francesco zenoni - Agosto 02, 2013, 01:46:10 pm
Ciao Out-side, non farti fuorviare da duri e puri del kayak da mare (quando sali su una harley poi è difficile consigliare un velosolex). Costruisciti pure un kayak, canoa, pattino o semplicemente una "cosa galleggiante" se hai proprio voglia di cimentarti (ma solo se hai veramente pratica di legnami e loro lavorazioni, altrimenti lascia perdere, risparmia tempo e soldi in materiali e compra un kayak rigido usato). Per quanto riguarda le gonfiabili, "orrorre" del kayaker marino, non puntare sulle economiche Sevylor ma piuttosto guarda le Gumotex, hanno un buon rapporto qualità prezzo.Utilizzo una Gumotex da anni in mare. lago e fiume ed a parte il bisogno di una gonfiatina al giorno è duratura, comoda da trasportare e soprattutto è una spesa che ti permette di avere a disposizione una canoa per una ventina di anni.
Ciao
Francesco da Milano
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: Marco Alberti - Agosto 02, 2013, 04:38:53 pm
... Per quanto riguarda le gonfiabili, "orrore" del kayaker marino ...

Quoto in toto Francesco, con una ulteriore considerazione del tutto personale : viva le differenze e la diversità.
Harley e Velosolex fanno mestieri diversi ma entrambi hanno diritto di esistere. Io ho una FJR 1300, ma capisco bene che se a uno serve uno scooter per andare in ufficio in centro, può comprarsi uno scooter 50: magari non gli interessa comprendere lo spirito del motociclismo.
Ammesso che esista 'uno spirito del' : forse esiste lo spirito con cui ognuno di noi, fa qualsiasi cosa.
 
Titolo: Re:un saluto
Inserito da: tommaso bertello - Agosto 06, 2013, 01:49:06 am
ciao, e vero che un kayak gonfiabile è molto comodo il trasporto, ma è anche incredibilmente delicato, il kayak rigido devi fare meno manutenzione ( lavarlo con acqua dolce ogni tanto ) ma chiaramente e scomodo il trasporto, dal parcheggio al mare sono in commercio dei carrelli poco ingombranti.